Condizioni Generali

Le seguenti disposizioni hanno valore di accordo vincolante ed esclusivo tra Tick Translations®® (agenzia) e la persona contraente durante tutta la relazione commerciale. Le eventuali condizioni commerciali generali aggiuntive o contraddittorie del contraente sono vincolanti per l’agenzia solo nel caso in cui quest’ultima le abbia accettate esplicitamente per iscritto.

1. Preventivo, firma del contratto ed esecuzione

Nel momento in cui il contraente offre un incarico all’agenzia, questi dovrà mettere a sua disposizione tutte le informazioni necessarie per svolgere correttamente l’incarico. Queste informazioni dovranno essere inviate in formato elettronico (posta elettronica, download in rete). Gli altri metodi di trasmissione non stabiliscono alcun vincolo per l’agenzia, a meno che quest’ultima non confermi la ricezione.

La persona contraente può indicare possibili modifiche alle informazioni inviate, tuttavia tali indicazioni non sono vincolanti per l’agenzia; ciò che importa è la natura pratica di un testo (in relazione alla sua area tematica, lunghezza del testo, livello di difficoltà, ecc.). Una volta ricevute le informazioni complete per svolgere l’incarico, l’agenzia preparerà un preventivo in base a tali informazioni, e la persona contraente dovrà confermarne l’accettazione per iscritto.

I preventivi hanno la validità di un (1) mese e in essi sono presenti la base imponibile, l’IVA e il totale.L’agenzia si riserva il diritto di correggere in qualsiasi momento gli errori presenti nelle sue offerte, fatture e comunicazione, ad esempio di carattere tipografico o di calcolo, così come i risultati derivanti da tali errori.

L’agenzia si riserva esplicitamente la facoltà di incaricare terze persone a svolgere parte o la totalità delle prestazioni. Qualora ponga in atto questa facoltà, sarà responsabile soltanto della selezione meticolosa e della supervisione delle persone contattate.

La relazione di mandato esiste tra la persona contraente e l’agenzia. I contatti della persona contraente con le terze parti incaricate dell’elaborazione di un incarico possono avere luogo soltanto con il consenso dell’agenzia. I reclami contro terze persone possono essere ceduti alla persona contraente.

L’agenzia non è responsabile del contenuto dei documenti tradotti. I punti di vista e le opinioni espresse rimangono unicamente sotto la responsabilità della persona contraente. L’agenzia si riserva il diritto di ammissione per la traduzione di documenti di cui non consideri adeguato il contenuto o che metta in pericolo la buona fede, la morale e l’ordine pubblico, oppure nel caso in cui possano risultare illeciti.

La persona contraente ha la responsabilità di consegnare dei documenti chiari, con una qualità linguistica accettabile e facilmente leggibili sia dal punto di vista del contenuto, sia da quello del formato.

L’agenzia non correggerà errori né omissioni del documento originale, sebbene cercherà sempre di comunicarlo alla persona contraente qualora ne rilevi.

L’agenzia si impegna a prestare tutti i servizi offerti con la massima coscienza e volontà, garantendo in questo modo la massima qualità.

2. Diritti di utilizzo delle traduzioni

Con la notifica dell’incarico, la persona contraente assicura di essere in possesso di tutti i diritti di proprietà intellettuale e/o altri diritti di utilizzo necessari per il trattamento. Con la notifica dell’incarico trasferisce all’agenzia tutti i diritti richiesti per tradurre nella misura ritenuta necessaria. Se con la traduzione vengono violati i diritti di terze parti, in tale momento la persona contraente renderà esente l’agenzia da tutti i possibili reclami di terze parti, incluse le spese giudiziarie derivanti.

3. Confidenzialità

Le parti si impegnano a garantire la riservatezza e a non comunicare in alcun modo, e a non permettervi l’accesso di terze parti, i dettagli delle loro relazioni commerciali. Quanto precede si applica in modo particolare al contenuto dei documenti che dovranno essere tradotti, gli accordi dei prezzi e le configurazioni delle tariffe, così come ai procedimenti di esecuzione. La pubblicazione di tali informazioni è permessa, pertanto, soltanto nel caso in cui la persona informante si trovi impossibilitata a rispettare uno o più obblighi legali o nel caso in cui diventino di dominio pubblico.

4. Condizioni di consegna

Le scadenze di consegna fissate non sono vincolanti, né sono parte integrante del contratto. Esse vengono calcolate a partire dal momento in cui si conferma l’incarico, ma non entrano in vigore finché la persona contraente non avrà disposto tutti i dettagli tecnici e i dati complementari. Perciò esiste un’obbligatorietà nelle scadenze soltanto nel caso in cui tra le parti sia stata accordata una scadenza di consegna con termine fisso in forma esplicita, elettronica e per iscritto. Un ritardo ininfluente da parte dell’agenzia non autorizza la persona contraente a rescindere il contratto. L’agenzia è esplicitamente autorizzata a svolgere dei servizi parziali.

Se da parte della persona contraente vengono prodotte modifiche dell’incarico originale, ovvero, vengono aggiunti, omessi, aggiornati o modificati testi, grafici, ecc., o nel caso in cui non vengano fornite tutte le informazioni richieste che permettano la finalizzazione dei lavori oggetto del preventivo, la data di consegna concordata può essere modificata. In nessun caso l’agenzia sarà responsabile dei ritardi e/o di danni di qualsiasi tipo (inclusi quelli economici) derivanti da tali circostanze.

5. Condizioni di pagamento

I prezzi fissati sono i prezzi menzionati nella conferma dell’ordine trasmesso elettronicamente. Tutti i prezzi sono da considerarsi al netto delle imposte. Le spese ulteriori diverse da quelle che incidono sul processo di traduzione o interpretariato saranno specificate a parte nella fattura. L’importo della fattura dovrà essere saldato senza alcuno sconto entro il termine massimo di 30 giorni a partire dalla data della fattura. Se giunto questo momento la persona contraente non avrà saldato la fattura, sarà considerata morosa senza necessità di alcuna notifica di pagamento. L’interesse di mora sarà quello applicabile in base a quanto disposto dalla Legge 3/2004, del 29/12, tramite cui si stabiliscono le misure della lotta contro la morosità nelle operazioni commerciali. I diritti di garanzia non autorizzano la persona contraente a trattenere i pagamenti stipulati, né a modificare i conti.

Ai nuovi clienti è richiesto il pagamento del 50% dell’importo totale in anticipo e il restante 50% entro un termine di 30 giorni successivi alla consegna dell’ordine.

Come metodo di pagamento verrà utilizzato il bonifico bancario o la carta di credito, mentre la valuta di riferimento sarà l’euro. Le spese bancarie saranno a carico della persona contraente. Le spese di consegna dei documenti tradotti derivanti dall’utilizzo di un altro mezzo diverso dalla posta elettronica saranno a carico della persona contraente.

6. Responsabilità e risarcimento danni

L’agenzia si impegna a svolgere un’opera di traduzione senza difetti, salvo nei casi in cui siano stati stabiliti esplicitamente e per iscritto degli standard diversi. In caso di reclami per errori di traduzione o ritardi nella consegna, la persona contraente ha il diritto di reclamo soltanto nel caso in cui questo reclamo venga effettuato nei 14 giorni solari successivi alla data di consegna. I reclami dovranno essere basati sempre su giudizi e opinioni dimostrabili e dovranno essere presentati per iscritto. Non verranno presi in considerazione gli errori insignificanti. L’agenzia si assume la responsabilità in caso di reclamo della persona contraente solo in caso di negligenza grave o di intenzionalità. Un reclamo per risarcimento danni è limitato nel suo ammontare ai danni previsti. La responsabilità per negligenza lieve si verifica soltanto in caso di violazione degli accordi essenziali del contratto ed è limitata nel suo ammontare al doppio del volume dell’incarico. Rimane espressamente esclusa qualsiasi responsabilità per danni a terze persone. Rimane esclusa la responsabilità per errori dovuti a una qualità bassa, in modo particolare per illeggibilità, in caso di testi manoscritti e testi incompleti o per consegne ritardate del modello o di parti di esso. Non è prevista l’assunzione di alcuna responsabilità per danni originati da qualsiasi tipo di pubblicazione – o anche esposizione – o da una diffusione multipla. Anche nel caso in cui l’agenzia abbia autorizzato per iscritto la finalità della pubblicazione o della diffusione, o qualora queste ultime figurino nella conferma dell’ordine, la persona contraente assume a proprio rischio l’utilizzo posteriore delle traduzione. L’agenzia non sarà responsabile dei danni causati da forza maggiore e/o conflitti lavorativi. A seguito del loro verificarsi, entrambe le parti hanno il diritto di revocare il contratto. Dovranno essere riconosciuti all’agenzia i costi e le prestazioni svolte fino a quel momento. L’agenzia verificherà periodicamente il suo software e i suoi file per rilevare la presenza di virus. A tale scopo, utilizzerà elenchi di virus di un produttore riconosciuto di software antivirus che, ove disponibili, non siano più obsoleti di un mese. Come conseguenza della diversità dei virus e del loro sviluppo permanente, rimane tuttavia esclusa per principio ogni responsabilità relativa alla loro trasmissione e ai danni che possano provocare. La persona contraente si impegna da parte sua a verificare in maniera definitiva tutti i dati ricevuti e inviati per rilevare ed evitare possibili infezioni. Il pericolo della trasmissione dei dati si ha al momento dell’invio dei dati dall’agenzia alla persona contraente. L’agenzia non si dichiara responsabile delle interferenze nella trasmissione dei dati la cui origine sia esterna all’agenzia stessa. I danni causati dall’invio di dati al mittente da parte di una terza persona senza autorizzazione e/o utilizzando nomi della persona contraente, sono da considerarsi a carico della persona contraente. Quest’ultima si impegna a mantenere segreti i suoi dati del mittente e di accesso e di comunicare immediatamente all’agenzia ogni possibile atto di pirateria informatica di terze persone. L’agenzia dovrà intraprendere le precauzioni abituali proprie di un trattamento commerciale serio al fine di evitare ogni accesso non autorizzato ai dati della persona contraente da parte di terze persone (hacker). Come conseguenza della natura dei mezzi elettronici, non potrà, tuttavia, assumersi alcuna garanzia per i casi in cui le terze persone riescano ad accedere a tali dati. Per quanto possibile, la persona contraente dovrà estrarre dai testi da tradurre qualsiasi dato di carattere personale. Qualora fosse necessario includere dei dati di carattere personale in conformità di quanto stabilito dalla Legge Organica 15/1999, l’agenzia agirà in questo caso esclusivamente come incaricata al trattamento ai fini esclusivi di realizzazione della traduzione, e sarà quindi limitata dagli obblighi e dalle responsabilità disposte dalla legislazione vigente relativa alla figura di incaricato al trattamento.

7. Varie

Se una delle parti integranti di queste condizioni sia o risulti inefficace, non coinvolgerà l’efficacia di quelle restanti. La disposizione carente di validità verrà considerata come sostituita da un’altra di comune accordo che sia la più appropriata per ottenere la finalità economica desiderata, in base agli interessi in questione.